Raccolta del materiale biologico

Liquido seminale per spermiocultura

Si può eseguire in qualsiasi momento. Non c'è bisogno di astinenza sessuale. Vuotare la vescica, lavare bene i genitali, raccogliere lo sperma in contenitore sterile.

Prelievo per tampone uretrale

Donne: Uomini:

Prelievo per tampone vaginale


PREPARAZIONE AGLI ESAMI

Preparazione ai prelievi

Prelievo di sangue venoso

INDICAZIONI GENERALI
INDICAZIONI SPECIFICHE
I Nostri Servizi
Le Nostre Sedi
Service
Chi Siamo

 

Home

 

Prelievo per tampone faringeo


Prelievo per tampone auricolare

Prelievo per Pap test (striscio vaginale)

Liquido seminale per spermiogramma

Per eseguire correttamente un esame del liquido seminale, un elemento fondamentale, da cui in buona parte dipende l'attendibilità dell'esame stesso, è rappresentato da una corretta modalità di raccolta del campione. Il campione deve essere raccolto esclusivamente per masturbazione, in un contenitore sterile di vetro o di plastica, dopo accurata igiene dei genitali e dopo aver osservato un periodo di astinenza sessuale non inferiore ai 3 giorni e non superiore ai 5.

Si dovrà consegnare il campione entro i successivi 40 minuti dalla raccolta, Comunque entro le 10.00. Evitare, durante il trasporto, eccessive escursioni termiche (temperatura non inferiore a 15°C e non superiore a 36°C).

Sono assolutamente inadeguati sia il metodo di raccolta con il condom (per la quasi costante presenza di sostanze immobilizzanti gli spermatozoi) sia il "coitus interruptus" (per la quasi inevitabile perdita della prima parte dell'eiaculato e per la possibile interferenza di fattori vaginali).

È necessario, inoltre, che il campione venga raccolto per intero (a causa della differente composizione del liquido seminale nelle diverse parti dell'eiaculato); la perdita anche di una piccola quantità iniziale o finale può pregiudicare il test anche in maniera notevole.

È consigliabile ripetere l'esame per almeno 3 volte, a distanza di 15-30 giorni l'uno dall'altro, in quanto si possono verificare nello stesso soggetto delle sensibili variazioni di alcuni parametri.

Espettorato per coltura e/o ricerca BK al microscopio

Si consiglia di ripetere l'esame per tre giorni consecutivi. Ogni giorno, al mattino, a digiuno, raccogliere l'espettorato con un colpo di tosse in un contenitore sterile, come quello per le urinocolture, reperibile in farmacia. Attenzione: Nei tre giorni della raccolta evitare l'uso di colluttori orali.

Urine per ricerca BK al microscopio

L'esame si ripete per tre giorni consecutivi.
1° giorno: Eliminare le prime urine del mattino. Raccogliere le urine di tutte le 24 ore successive in un unico contenitore. Conservare in frigo durante il tempo della raccolta.
2° giorno: Raccogliere nel contenitore delle 24 ore l'ultima minzione delle ore 8 (le prime del mattino). Consegnare al Laboratorio entro le 10.00

Attenzione: È necessario che il campione arrivi in laboratorio al massimo entro 1 ora dalla raccolta.

Urine per esame urine completo

Raccogliere in un contenitore apposito un'unica emissione del mattino. Nella donna eseguire, prima della raccolta, il lavaggio dei genitali; si consiglia di attendere la fine del ciclo mestruale

Urine per esame su urine 24 ore

1° giorno: Eliminare le prime urine del mattino. Raccogliere le urine di tutte le 24 ore successive in un unico contenitore. Conservare lontano da fonti di calore durante il tempo della raccolta. Si consiglia di bere almeno due litri d'acqua nelle 24 ore.
2° giorno: Raccogliere nel contenitore delle 24 ore l'ultima minzione delle ore 8 (le prime del mattino). Consegnare al Laboratorio entro le 10.00

Urine per esame su urine 24 ore Acido 5 idrossi indolacetico

1° giorno: Eliminare le prime urine del mattino. Raccogliere le urine di tutte le 24 ore successive in un unico contenitore. Conservare lontano da fonti di calore durante il tempo della raccolta.
2° giorno: Raccogliere nel contenitore delle 24 ore l'ultima minzione delle ore 8 (le prime del mattino). Consegnare al Laboratorio entro le 10.00.
Nei 2 giorni precedenti e durante la raccolta non mangiare frutta, pomodori, cioccolata e, possibilmente, non assumere farmaci

Urine per esame su urine 24 ore Acido vanilmandelico, Catecolamine urinarie

1° giorno: Eliminare le prime urine del mattino. Raccogliere le urine di tutte le 24 ore successive in un unico contenitore. Conservare lontano da fonti di calore durante il tempo della raccolta.
2° giorno: Raccogliere nel contenitore delle 24 ore l'ultima minzione delle ore 8 (le prime del mattino). Consegnare al Laboratorio entro le 10.00.
Nei 2 giorni precedenti e durante la raccolta non assumere thè, caffè, banane, cioccolata, dolci. Sospendere farmaci, previo parere del medico, 3 giorni prima della raccolta

Urine per test di Nordin

La sera precedente l'esame, dopo le 23.00, non bere, non mangiare e non fumare. La mattina dell'esame, alle ore 7.00 svuotare completamente la vescica e gettare queste urine. Successivamente bere 250 ml di acqua, evitare di bere altro, mangiare o fumare. Alle ore 9.00 urinare direttamente nel contenitore e consegnarlo all'accettazione.

Urine per Idrossiprolinuria

1° giorno: Eliminare le prime urine del mattino. Raccogliere le urine di tutte le 24 ore successive in un unico contenitore. Conservare lontano da fonti di calore durante il tempo della raccolta. Si consiglia di bere almeno due litri d'acqua nelle 24 ore.
2° giorno: Raccogliere nel contenitore delle 24 ore l'ultima minzione delle ore 8 (le prime del mattino). Consegnare al Laboratorio entro le 10.00.
Il giorno precedente ed il giorno della raccolta osservare dieta a base di formaggio, latte, burro, brodi vegetali, legumi e verdure. Evitare carne, derivati della carne (brodo, estratto, sugo di carne), prodotti contenenti gelatina, pesce, dolci, uova.
Durante questo periodo si consiglia, previa consultazione del medico, di evitare l'assunzione dei farmaci.

Urine per Urinocoltura

Per l'urinocoltura è necessario procedere ad una accurata pulizia dei genitali esterni (lavarsi con acqua e sapone e sciacquare con abbondante acqua). Va scartata la prima parte dell'urina emessa mentre la successiva va raccolta direttamente nell'apposito contenitore sterile (richiedibile in Laboratorio). Il contenitore va aperto solo al momento della raccolta e rapidamente richiuso appena usato.

Urine per Pap test urinario (citologico urine)

È consigliabile eseguire una raccolta di tre campioni in tre giorni consecutivi, numerando il contenitore (I, II, III) ed etichettandolo con nome, cognome.
ATTENZIONE: i campioni devono pervenire in laboratorio tutti insieme, non più tardi delle ore 10.30, conservandoli in frigorifero sino al momento della consegna

Feci per coprocoltura, esame parassitologico, esame chimico fisico

Feci per Scotch test (ricerca microscopica delle uova degli ossiuri)

Eseguire al mattino, senza aver effettuato lavaggi della parte: staccare il nastro adesivo dal vetrino ritirato presso il Laboratorio, in modo che un margine del nastro resti attaccato al vetrino stesso, appoggiare la parte adesiva sull'orifizio anale, applicando una leggera pressione per 30 secondi, stendere il nastro adesivo sulla superficie del vetrino, in modo che non si creino pieghe.

Feci per ricerca del sangue occulto

E' consigliabile raccogliere un campione di feci per tre giorni consecutivi.
Nota.Non è più necessario seguire una dieta priva di carne od adottare precauzioni particolari in quanto il test viene eseguito utilizzando anticorpi specifici per l'emoglobina umana